Crash e la violenza (premiata) sugli orsi polari

crash

Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back aveva un sacco di segreti fighi: livelli nascosti, aree bonus, collegamenti tra livelli. La cosa fantastica è che tutte questi extra erano nascosti DAVVERO bene, in posti che non ti aspetteresti mai. Percorsi che sembravano presagire alla morte sicura erano in realtà l’unica via verso le gemme che avevi sempre maledetto (perché non riuscivi a capire dove diavolo prenderle). E col cavolo che nel 1998 andavi a scoprirle su internet ‘ste cose: o ci capitavi in mezzo, un po’ per coraggio, un po’ per culo, o non ci saresti mai arrivato.

Di tutti questi segreti c’è n’è sempre stato uno che mi ha lasciato interdetto o, meglio, esterrefatto. Il gioco prevedeva una struttura a warp room verticali attraversabili grazie ad una piattaforma. Al secondo piano ti trovavi in un ambiente polare e soprattutto davanti al mitico livello 08 “Bear It” (e bastava già solo la citazione di Michael Jackson a renderlo tale). Nel livello in questione si cavalcava un orsetto polare, con lo stesso gameplay introdotto nel primo capitolo, quando il marsupiale si trovava a cavalcare un cinghiale (dopo averci lanciato uno sguardo piuttosto ambiguo).

307589

Questo, per intenderci. Ma non divaghiamo: all’entrata di questo livello c’era il piccolo Polar, orsetto bianco dagli occhioni dolci che sulla scala della pucciosità sta lì a giocarsela con una cassa di gattini appena nati. Ed eccoci al fulcro del trucco di cui voglio parlare.

Praticamente, se SALTAVI IN TESTA all’orsacchiotto quelle 20-30 volte (numero destinato ad abbassarsi se ti esibivi con delle SPANCIATE VIOLENTE), mentre il poveretto abbaiava (si, abbaiava) il gioco inspiegabilmente ti regalava 10 VITE EXTRA.

Ora, ovviamente non è niente di scandaloso in un videogioco, ma la mia domanda è: perché?! Cioè, mi fa impazzire (in positivo) l’idea che gli sviluppatori abbiano detto una roba del tipo “Oh qui ci piazziamo un orsetto a caso? Si ok ma gli diamo un senso? Una roba del tipo che SE GLI SALTI IN TESTA TRENTA VOLTE regaliamo qualcosa al giocatore? Ok, andata.”

E lo hanno fatto! Tra l’altro senza darti il minimo sentore o suggerimento dell’esistenza del trucco. Hanno piazzato lì l’orsetto e ciao. E da amante del non-sense non posso fare altro che applaudire. Viva Crash, viva la Naughty Dog.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...